BUONDI E TITTA TRIONFANO AL 12° “FESTIVAL DELLA CANZONE ASCOLANA”

15. 07. 09
posted by: Super User
Visite: 659

La canzone “Suogne e Memoria” (Bareló), con parole di Guido Mosca, musica di Enzo Titta e interpretata da Roberto Buondi, si è aggiudicata il primo posto al 12° Festival della canzone ascolana. Il brano rievoca attraverso un sogno la storia di un caratteristico e famoso personaggio ascolano.

Buondi, durante l’esibizione, è stato accompagnato dallo stesso Titta con l’armonica a bocca e dal duo………………….

Il premio per il Miglior Testo ha visto primeggiare ancora un brano scritto e musicato da Enzo Titta e cantato Valentina Manni: “Dope la ruetta”.

Ad aggiudicarsi il Premio “Ivan Graziani” 2015 è stato Stefano Non Solo Musica” showman di successo.

Oltre 400 persone hanno assistito alla serata finale presso il “Teatro Ventidio Basso” di Ascoli Piceno, presenti all’evento numerose autorità e politici.

Il sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli ha ringraziato gli organizzatori: il Patron storico della manifestazione Prof. Giovanni Travaglini e Gabriele Brandozzi, a loro il merito di aver riproposto il festival dopo 6 anni, rilanciando la cultura delle tradizioni locali.

Lo stesso Brandozzi ha condotto la serata coadiuvato dalle bellissime e spigliate Annabella (figlia del conduttore) e Giovanna Marozzi.

Durante la serata sul palco del Ventidio si sono alternati numerosi ospiti: Lucio Cagnucci; Stefano Non solo musica; I Fagiani; La Compagnia del Saltarello; I Nerkias; Gli Abetito Galeotta. Si è trattato di una serata allegra  seguita con piacere dal numeroso pubblico.

L’appuntamento è per l’edizione 2016.